Pai Gow Poker

Il Pai Gow poker può permettere a sette giocatori di giocare sullo stesso tavolo utilizzando un mazzo di carte da 52 con l’aggiunta del jolly. Il jolly può essere usato solo per sostituire un asso, o per completare una scala, un colore o una scala colore. Prima di ogni mano, dovrai posizionare una puntata da giocarti contro il banco solamente, e non contro gli altri giocatori presenti al tavolo. Ogni casinò ha sempre un po’ di vantaggio in ogni gioco, in questo caso il vantaggio è dato dal fatto che a parità di punti vince il banco.

Una volta che ogni giocatore ha messo la propria scommessa, il mazziere darà sette carte ad ogni giocatore. A questo punto ogni giocatore dovrà guardare le proprie carte e creare 2 mani differenti, una di due ed una di cinque carte. Il valore della mani è lo stesso del poker eccetto la scala di A-2-3-4-5 è la seconda scala più alta. Il punteggio migliore di una mano con due carte e è quella con coppia di assi.

Quando dividi le tue sette carte in due mani diverse non devi dire nulla agli altri giocatori. Devi assicurarti che la tua mano di cinque corte sia migliore di quella a due carte. Quindi se hai, per esempio, una coppia di due nella mano composta da due carte, dovrai avere una coppia superiore nella mano a cinque carte.

Una volta che ogni giocatore ha composto le sue due mani, il mazziere gira le sue carte e le dividerà cercando le combinazioni migliori  nello stesso modo fatto da te poco prima. A questo punto non potrai ancora dire nulla, finché non ti verrà chiesto di girare le tue mani.

  • Se vinci entrambe le mani, vincerai l’ammontare che hai puntato.
  • Se vinci una sola mano ed il banco vince l’altra, si ha una situazione di pareggio e non perdi nulla.
  • Se il banco vince entrambe le mani, perdi la tua puntata.

Quando si pareggiano i punti, abbiamo detto che vince il banco, quindi se pareggi una mano e perdi l’altra, è come se le avessi perse tutte e due. Le percentuali di vincita sono abbastanza buone nel gioco del Pai Gow e questo lo ha reso in poco tempo un gioco molto popolare. È molto facile giocare, l’importante è sapere il valore dei punti. Quando scegli le carte devi cercare di ottenere il punto più alto possibile nella mano a due carte, sempre rispettando la regola detta precedentemente. Quando avrai due buone mani, potrai vincere sicuramente.

La Strategia del Pai Gow Poker

Basato sul gioco dell’antico domino cinese, prende il nome proprio da questo. Il Pai Gow poker è una sfida, inizialmente nata come complessa variante del poker, è diventato poi un divertente gioco per i casinò online. Lo scopo del gioco è costruire due mani, una con cinque carte ed una con due carte, cercando di battere il punto del banco. Se vincerete entrambe le mani contro il banco, vincerete i soldi della vostra puntata. Dalla vincita verrà però detratta la commissione. Se una delle tue mani è vincente, e l’altra perdente sarete in pareggio. Pai Gow è un gioco nel quale dovrete ragionare abbastanza. La tassa sul gioco è molto bassa e può variare dal due al tre percento .Ricorda tuttavia che  ci vuole molta pratica e conoscenza del gioco per giocare ad un livello ottimale. Visto che non c’è modo di poter discutere tutte le strategie per giocare a Pai Gow poker in un articolo, ti daremo qualche consiglio per renderti le cose più facili per quando inizierai a giocare.

Creare le mani

Dopo aver ricevuto le sette arte, è ora di costruire le tue due mani. Ci sarà una mano anteriore ed una posteriore. La mano posteriore è la tua mano con cinque carte e deve essere migliore di quella anteriore composta da due carte. Se non riuscirete a costruire una mano posteriore forte, avrete già perso la vostra puntata. Di seguito troverai una tabella che ti offre una buona strategia per iniziare a giocare. Sulla sinistra viene indicato quello che ti è stato dato nella tua mano di sette carte, e poi ti viene indicato come dovresti scegliere le carte per avere maggiori probabilità di vincita:

Carte distribuite Scelta 5 carte Scelta 2 carte
Carta alta La Carta più alta La seconda e la terza carta più alta
Coppia La Coppia Le altre due carte più alte
Doppia coppia ^ Una delle due coppie L’altra coppia
Tre coppie La seconda e la terza coppia La coppia più alta
Tris * Il tuo tris La seconda e la terza carta più alta
scala (5, 6 o 7 carte) Le carte più basse della scala Le rimanenti due carte alte

* Se hai tre assi, metti una coppia d’assi nella tua mano di cinque carte ed un asso nella tua mano di due carte.

^ Se hai una coppia di assi, metti gli assi nella tua mano di cinque carte

Come puoi vedere la distribuzione delle combinazioni e delle possibilità nel Pai Gow Poker è piuttosto complessa e certamente ti prenderà molto tempo fare pratica ed apprendere come si dovrebbe sviluppare ogni mano. 

Iscriviti alla nostra Newsletter